Daily Calendar

domenica 13 settembre 2009

Capitolo 16(2 e ultima parte):Arrivederci Robertina


La polizia ammanetta Federico e Flor.Greta,Amalia, Caterina e Antonio corrono a vedere cose era successo:

Greta- ah her Federica Florencio!!!

Caterina- che state facendo a questi poveri ragazzi

Polizia- stiamo cercando un bambina

Federico- va bene ma non c'è bisogno di ammanettarci non siamo dei criminali

Flor- il Frezeer ha ragione lasciateci e parliamo con calma

Intanto i piccoli ,una volta usciti da scuola,stavano rientrando in casa:

Tomas- che cosa??

Martin- avete sentito la poliza vuole Roberta

Manuel- Tomas entra nella casa di nascosto,cerca Roberta e scappa via con lei

Juanito- si mentre noi ti copriamo le spalle

Tomas- non preoccupatevi vado subito

In casa invece Federico e Flor volevano saperne di più sul perchè volevano Roberta:

Federico- mi scusi ma perchè cercate quella bambina??

Polizia- ma perchè è scappata dall'orfanotrofio da cui l'avevamo messa

Flor- adesso la bambina sta con noi

Federico- Florencia per favore non peggiorare la situazione

Polizia- se la bambina è qui in casa per favore chiamatela abbiamo una sorpresa per lei

Federico- va bene,Greta chiama Roberta e dille di venire!!!

Greta- ya her Federico immediatamentemente

Greta- aaaaaaaaaaaaaaah

Federico- che c'è adesso Greta?

Greta- piccola Roberta non essere in casa

Tutti si dividono per cercare Roberta,Flor e Federico vanno in cucina,mentre gli altri guardano al piano i sopra:

Flor- Frezzer che dice se quando sono distratti li colpiamo con un bastone alla testa??

Federico- ma che sei impazzita forse??

Flor- no io dicevo per dire

Federico- mi sa che tu sai dov'è Roberta ma non vuoi dirmelo

Flor- ma è matto signore come faccio a sapere dov'è la piccola se sono stata tutto il tempo con lei

Federico- hai ragione scusami

Flor- non fa niente signore io la scuso sempre

Federico- bene adesso cerchiamo Robertina

Dalla cucina però entrano Martin,Manuel e Juanito che vengono sorpresi da Federico e da Flor:

Federico- avanti ditecci dove sono Tomas e Roberta??!!!

Martin- neanche morto Federico

Flor- per favore ragazzi c'è la polizia in casa finiamo di andare tutti in prigione

Manuel- e va bene li abbiamo aiutati a scappare di casa

Juanito- si però non sappiamo dove sono andati

Federico e Flor escono con la macchina a cercare i due bambini seguiti dalla polizia:

Flor- ma Federico è possibbile che questi ci devono stare dietro appiccicati??

Federico- è il loro lavoro Floricita non posso farci niente io

Flor- va bene ma neache eravamo il presidente con sua moglie

Federico- ti ricordo che se siamo in questo pasticcio è solo colpa tua

Flor- colpa mia e perchè??

Federico- non ho portato di certo io Robertina in casa

Flor- ma che dovevo fare lasciarla nella strada a morire di freddo e di fame??

Federico- no ma dovevi chiamare la polizia

Flor- si così la rimettevano in collegio

Federico- va bene basta con te non si può parlare

Flor- con te non si può parlare

Federico- hai qualche idea di dove potrebbero essere??

Flor- si al capannone!!

Federico- bene andiamo al capannone

Federico e Flor arrivano al capannone e trovano i bambini. Tomas e Roberta però non ne vogliono sapere di tornare a casa e cercano di scappare:

Roberta- perchè mi hai tradito Flor perchè??

Flor- io non ti ho tradito Roberta

Roberta- bugiarda bugiarda!!!

Federico- piccola non è colpa di Flor noi volevamo solo trovarvi perchè eravamo in pensiero per voi

Roberta- davvero??allora non mi vuoi consegnare a loro??

Flor- ma certo che no Roberta come potrei?

Una volta tornati a casa Tomas e Roberta vengono riabbracciati da tutti

Polizia- va bene ma adesso devi venire con noi

Roberta- no io non ci voglio venire

Pollizia- ma abbiamo una sorpresa per te

Flor- Robertina non ha più nessuno che sorpresa potrete darle??

Ed ecco che dalla porta entra una signora:

Roberta- ma.......mamma

Sandra- si sono io piccola mia vieni ad abbracciarmi

Tutti restano a guardare commossi.La poliza se ne va e Roberta presenta alla sua mamma la famiglia Fritzenwalden:

Sandra- si mi piacerebbe molto conoscere le persone che hanno accolto mia figlia in casa

Roberta- bene lei è Greta parla in un modo incomprensibbile perchè è tedesca ma è tanto buona

Sandra- salve signora Greta

Roberta- poi loro sono Caterina,Amalia e Antonio, che sarebbero le due domestiche e il cuoco di questo castello

Caterina- salve signora Sandra e complimenti per la figlia

Roberta- lui è Federico il capo della famiglia lui è il capo dei capi ed è tanto buono

Sandra- ah davvero??

Roberta- poi c'è Chicco sai mamma lui studia archietettura ed' è molto bravo

Sandra- ma che bello

Roberta- poi c'è Jack la pecora nera della famiglia

Sandra- perchè pecora nera??

Jack- perchè combino un sacco di guai

Roberta- poi c'è Nicolas che ha anche un gemello solo che non è qui adesso

Sandra- caspita siete moltissimi

Roberta- lui è Pier e l'altra vicino a lui è Maia l'unica femmina della casa

Maia- e gia ho dieci fratelli

Roberta- loro due sono due piccole pesti Manuel e Juanito ma io gli voglio tanto bene

Sandra- un'altra coppia di gemelli??

Roberta- poi ci sono Martin e Tomas che sono i miei due migliori amici e per ultima Flor la più buona di tutte

Roberta- Flor è stata a portarmi in questa casa e a convincere Federico a lasciarmi qui

Sandra- sono molto onorata di avervi conosciuto tutti

Roberta- si ma manca ancora Sofia che non c'è perchè è a lavoro

Sandra- e chi è Sofia

Roberta- Sofia è la figlia e anche la sorella di due streghe stregacce

Sandra- Roberta non si dicono queste cose

Flor- mi scusi signora Sandra ma quando avete instenzione di partire per Salta??

Sandra- beh noi partiamo questa sera stessa

Tutti- che??

Roberta- va bene mamma

Flor- Robertina vieni che ti aiuto a fare le valigie

Tutti si diriggono su con Flor e Robertina mentre in quel momento arriva a casa Malala:

Malala- ma che succede qui??

Roberta- ecco mamma lei è la strega maggiore

Malala resta stupita dalle parole della bambina perchè credeva che Robertina fosse la figlia di Magarita Valente,ma evidentemente si era sbagliata di nuovo.

Tutti salgono su con Robertina ma Tomas non c'è la fa a vederla partire e se ne scappa piangendo nella sua stanza.

Roerta va da lui per parlargli mentre Federico e Flor li ascoltano stando nascosti:

Roberta- Tommy per favore non fare così

Tomas- ma perchè devi partire?

Roberta- dimmi Tomas se tu avresti la possibbilità di stare solo anche un minuto con la tua mamma tu non vorresti passarlo con lei??

Tomas- si ma la mia mamma è morta e questo non succederà mai

Roberta- pensa però che io la mia mamma ancora c'è lo e voglio passare con lei il più tempo possibile

Tomas- va bene Roberta ho capito

Roberta- vedete che vi abbiamo visti

Federico- noi non vi stavamo spiando

Flor- no eravamo qui per caso

Roberta- va bene Flor andiamo a prendere le mie valigie

Flor- si andiamo

Flor e Roberta vanno a prendere le valigie mentre Federico resta a consolare Tomas:

Tomas- Fede

Fede- si che c'è??

Tomas- lo sai che tu per me più che un fratello sei un padre?

Fede- grazie piccolo ma perchè me lo dici?

Tomas- ecco perchè dove c'è un papà c'è sempre una mamma

Fede- dove vuoi arrivare piccolo??

Tomas- che io a te ti vedo come un papà e a Flor la vedo come una mamma

Federico abbraccia forte il fratello e a stento riesce a trattenere le lacrime.

Per Flor e Roberta invece era arrivata l'ora dei saluti:

Flor- bene Robertina ci dobbiamo salutare mi macherai molto

Roberta- anche tu mi mancherai Flor

Flor- tieni ti do un amuleto così quando non saprai che cosa devi fare basta che tu lo stringa forte e troverai la strada giusta

Roberta- grazie Flor io non ti dimenticherò mai sei come una seconda mamma per me

Flor- neanche io mi dimenticherò mai di te piccola

Roberta- Flor promettimi che non lascerai il principe alla strega

Flor- va bene Roberta te lo prometto

Flor e Roberta scendono sotto per salutare tutti:

Roberta- bene ragazzi non rallegratevi perchè presto ritornerò a stressarvi

Federico- non preoccuparti Roberta tu puoi tornare ogni volta che vuoi

Dalla porta entra Delfina con Pedro:

Delfina- ma che succede qui una reunione di condominio??

Fede- dove sei stata tutto il giorno??

Delfina- a fare compere con Pedro

Roberta- mamma lei è la strega minore

Delfina- ah la piccola Roberta se ne va sono molto triste

Roberta- non fingere con me brutta strega

Sandra- piccola te lo detto prima non si dicono queste cose

Delfina- e tu Federico non dici niente!!??

Fede- ma Delfina è solo una bambina

Roberta- va bene allora arrivederci a tutti

Tutti- arrivederci !!

Roberta e Sandra- arrivederci!

Delfina- addio!!

Flor non riesce a trattenere le lacrime e scappa di sopra seguita da Federico:

Fede- Floricita non piangere per favore

Flor- Frezeer non c'è la faccio a fermarmi

Fede- ti preg onon riesco a vederti piangere


Flor- non dimenticherò mai Robertina

Fede- certo che non la dimenticheremo mai Floricita

SAPPIATE CHE I BAMBINI

SONO ANGELI SENZA ALI

CHE CI MANDA IL CIELO

PER ESSERE PIù BUONI

SONO QUELLI CHE CI SEGNANO

DOVE STA LA STRADA

DOVE STA LA COSA BELLA

DEL NOSTRO DESTINO

QUANDO RIDE UN BAMBINO

IL SOLE APPARE

E TUTTO SI RISCHIARA

IL MONDO FIORISCE

SI INFIAMMA L'ANIMO

SI TROVA LA STRADA

E CI RENDIAMO CONTO

CHE SIAMO VIVI

sabato 12 settembre 2009

Capitolo 16(1 delle 2 parti):Ricercata dalla polizia

Federico- rispondi per favore

Flor- ecco io non riesco a dirlo

Federico- forse è meglio che mi avvicini un pochino e........

All'improvviso però entra Greta che li interrompe:

Greta- o scusare me non volere disturbare a voi

Federico- no Greta non ci disturbi

Flor- cosa ti serve Greta??

Greta- a me niente ma signorina Delfina chiamare signorino Federico

Federico- si va bene vado

Federico va a vedere cosa vuole Delfina mentre Flor va in cucina con Greta

Flor- Greta però che mira che hai

Flor va nella festa lasciando la povera Greta perplessa:

Greta- ma io non avere ne freccie ne archi, a me sa che è lei che non avere giusta mira per amore

Federico intanto è nella stanza di Delfina:

Federico- Delfina si può sapere che hai??

Delfina- come che ho Federico se ne è andata la luce ero in preda al panico!!!

Federico- tutto qui??

Delfina- no!!!è tutto il giorno che stai con quelli e non vieni neanche a sapere se sono morta si o no!!!

Federico- con quelli??scusa ma quelli sono la mia famiglia hai capito??

Delfina- si ma stai tutto il giorno con la piccola cardo!!

Federico- non ti azzardare mai più a chiamarla così hai capito??!!

Federico se ne ritorna alla festa arrabbiato:

Delfina- mamma hai sentito come la difende??

Malala- ma sei anche tu stupida che lo assilli continuamente

Delfina- io non c'è la faccio più!!

Malala- devi resistere perchè ci sono molti soldi in ballo

Delfina- ma perchè non posso prendermi la mia parte d'eredità e andare via??

Malala- figlia mia i ho detto che ci vuole tempo e poi c'è anche la fortuna Fritzenwalden non dimenticare

Intanto la festa prosegue fino a tardi:

Flor- Federico dove ti eri cacciato??

Fede- mi stavi cercando??

Flor- si hem no ecco io volevo insegnarti un nuovo ballo

Fede- va bene sono pronto

Fede- sai devo ammettere che la casa è bellissima così abbellita sembrano veri questi alberi


Flor- si e poi sembra di stare fuori con queste luci fortissime


Fede- senti io non so ballare


Flor- questo è facile è un ballo lento

Fede- bene è l'unico che so fare

Flor- ah ah ah

Fede- non ridere perchè è la verità

Flor- oggi è stata una giornata fantastica

Fede- meravigliosa

Flor- scusa ma perchè mi hai detto chi è il mio principe??

Fede- ti ricordi quando sei andata in prigione per causa mia??

Flor- si e come posso dimenticarmi

Fede- quando ti sei svegliata hai detto il mio principe

Flor- ah ma stavo solo sognando

Fede- non ci credo dimmi chi è il tuo principe

Flor- perchè invece non lo scopri da solo

Fede- lo sai anche io ho una principessa

Flor- ah davvero??

Fede- si ed è la più bella principessa che io abbia mai visto

Flor- a si il mio principe però è più bello

Fede- non è vero la mia principessa è più bella

Flor- il mio principe ha un sorriso fantastico

Fede- a si??

Flor- poi ha uno sguardo che ti cattura,così alto,così bio.....

Fede- così come??

Flor- così......così

Flor- ma perchè non mi parli della tua di principessa??

Fede- non cambiare discorso adesso

La festa finisce e Flor porta i bambini a letto:

Roberta- Flor com'è andata con il principe??

Flor- benissimo non sapete oggi che giornata è stata

Tomas- speriamo che presto lasci quella strega di Delfina e si fidanzi con te Flor

Flor- mi sa che quel giorno è molto lontano,però ragazzi adesso dormite che io devo fare una cosa molto urgente

Tutti- buona notte Flor!!

Flor esce fuori seguita di nascosto da Federico.Si ferma in un punto del iardino e lì sotterra la noce della sua mamma:

Fede- che stai facendo??

Flor- Frezeer mi ha fatto spaventare

Fede- scusa non volevo

Flor- comunque sto sotterrando la noce della mia mamma

Fede- come se la noce c'è l'ho io

Flor- no quella è la noce che mia mamma regalò a me e questa che ho io era quella di mia mamma

Fede- ah ho capito

Flor- se la sotterro uscirà un albero magico

Fede- davvero?? e come lo sai??

Flor- me l'hanno detto le fatine

Fede- ah le tue fatine

Fede- ma perchè la sotterri qui??

Flor- perchè mia madre mi ha detto che quando avrò trovato una casa dove stare questa noce la dovevo sotterrare

Fede- quindi vuoi restare qui

Flor- mentre l'altra la dovevo dare a una persona a me cara

Fede- e io sono una persona a te cara?

Flor- io dico che è meglio andare a dormire perchè è tardissimo

Fede- si va bene hai ragione io domani devo lavorare quindi

Fede e Flor- buona notte

La mattina seguente Flor porta i bambini a scuola,mentre Federico è di buon umore:

Federico- Caterina Amalia buon giorno

Amalia- buon giorno signore

Caterina- ma si sente bene??

Federico- mai stato così bene in tutta la mia vita



Intanto le due streghe stavano escogitando un piano per non far si che Federico lasci Delfina:

Malala- l'unica cosa da fare e ricordargli che i suoi defunti genitori avevano scelto te come sua sposa

Delfina- si mamma la colpa è l'unica soluzione

Flor intanto va a trovare Titinaal negozio:

Flor- Titina ciao!!

Titina- ciao tesoro mio


Flor- ah non sai che giornata è stata ieri

Titina- si me l'ha detto Madison che tu e il principe siete stati per tutto il tempo della festa appiccicati

Flor- come la madre una grande pettogola

Titina- io non sono una pettegola

Flor- no hai ragione tu sei una persona molto informata

Titina- si molto informata

Flor- ah ma io non riesco a non pensare al mio principe

Titina- ma dimmi si è dichiarato??

Flor- no perchè sta tastando il terreno vuole sapere chi è il mio principe,come si chiama,se sono innamorata

Titina- ma scusa perchè non lo dici che è lui

Flor- ma perchè ogni volta che me lo chiede mi paralizzo dalla testa fino alla punta dei piedi

Titina- tu che sei una grande chiacchierona

Flor- è questo il fatto che a me quando inizio a parlare non la smetto più ma quando sono con lui mi blocco

Intanto in casa Fritzenwalden sul giornale c'era la foto di Robertina.Per caso però il giornale viene buttato perchè i ragazzi prima di andare a scuola l'hanno macchiato di caffè.Le due streghe però lo trovano e leggono la parte dove c'era Robertina:

Delfina- guarda mamma possiamo liberarci di una mocciosa finalmente

Malala- su cara chiama la polizia e dille che la bambina si trova qui

Delfina- si però io vado a fare compere con Pedro poi

Malala- ah io neanche resto qui perchè ho delle cose da fare

Delfina- beh se la vedranno loro con la polizia


Flor torna a casa e va subito a parlare con Federico:

Flor- signor Federico distubo forse??

Fede- no Floricita tu non disturbi mai

Matias- ho capito vi lascio soli

Fede- grazie amico

Federico e Flor restano soli nello studio.Fede comincia ad avvicinarsi e Flor diventa sempre più nervosa fa dei passi indietro:

Federico- non scappare non ti mangio mica

Flor- no è che sono un pochino nervosa

Federico- stai tremando Floricita

Flor- veramente mi sto sentendo male

Federico corre per prenderla per paura che cadesse:

Flor- non stavo svenendo

Federico- forse se ti tengo stretta smetterai di tremare

Flor- senti io......

Federico- shhhh stai zitta e chiudi gli occhi

Federico si avvicina a Flor piano,piano,ma sono interrotti dalle sirene della polizia.

Flor- o mio Dio che sono venuti a fare i poliziotti qui Federico??

Federico- non so ma è meglio che andiamo ad aprire

Federico e Flor vanno ad aprire la porta.La polizia entra:

Polizia- siete tutti in arresto!!

Fede e Flor- che??

polizia- mani dietro la schiena e seguitici in caserma

Fede- non aver paura Flor non preoccuparti