Daily Calendar

domenica 27 giugno 2010

Capitolo 45: Addio


Tutti rimangono stupiti dalla notizia che Delfina era incinta:

Delfina- amore mio…sei così felice che non riesci a dire nulla??

Fede- ……..

Matias- ….si Delfina…è così contento…che…guardalo sprizza gioia da tutti i pori

Flor invece fuori dallo studio non riusciva a credere a quello che aveva appena sentito…si sentiva morire dentro…adesso aveva capito perché le sue fatine le dicevano che c’erano molti ostacoli da superare….ma non trovava proprio soluzione a quel tipo di ostacolo…non avrebbe mai portato via ad un bambino il proprio padre.

Intanto Franco passeggiava per il parco,non sapendo più dove andare a cercare Olivia, decide allora di ritornare a casa:

Franco- uffa…è possibile Olivia che sei scomparsa all’improvviso???...

Intanto al percorso dei baci Bata e Sofia avevano deciso di fare un passo importante…quello di andare a vivere insieme:

Sofia- il guaio è quello di dirlo a mia madre…non mi lascerà mai andare

Bata- perché la mia allora???....sono il suo bambino…per lei avrò sempre 4 anni

Sofia- si ma è anche vero che io non c’è la faccio più a vivere in quella casa…con lei e Delfina che mi trattano sempre male…io glielo dico oggi stesso

Bata- va bene…e lo stesso farò io….speriamo bene..anche se credo che voleranno piatti…

Intanto Flor era corsa in lacrime dal suo alberello:

Flor- mamma…ho bisogno di te…

Fatina- che c’è Flor??....perchè stai piangendo??

Flor- Federico avrà un bambino da Delfina…

Fatina- lo so Flor…ma..

Flor- ma che??...io non posso negare ad un bambino il proprio padre…non posso…tra me e Federico è finita

Fatina- non piangere piccola Flor….vedrai…tutto si sistemerà

Flor- no…non questa volta…non in questa situazione..

Fatina- ma perché dici questo Flor….la vita è un racconto di fate

Flor- si…la vita è un racconto di fate…ma il mio è stato scritto male..

Fatina- ti dico solo una cosa Flor…guarda con gli occhi del cuore…

Flor- e che significa??....no non andare via fatina!!!...per favore ho bisogno di te….cosa faccio con Federico??...con il bambino??...come mi comporto adesso??

Fatina- quante domande Flor…

Flor- io te ne faccio sempre domande…ma tu non mi dai mai la risposta

Fatina- ma perché la risposta è dentro di te

Fatina- devi imparare a cavartela da sola…noi verremo sempre quando tu avrai bisogno…ma questo è un ostacolo che devi saper superare…

Flor- non si può superare…non c’è una soluzione…

Fatina- si che c’è…..guarda con gli occhi del cuore…

Intanto Maia era al percorso dei baci insieme a Valentina…di colpo arriva Facha che vuole assolutamente parlare con lei:

Maia- senti Facha…tu per me sei stato molto importante…ti ho voluto molto bene..

Facha- ma adesso ti piace Matias…certo

Maia- chi te la detto??

Facha- lo sanno quasi tutti qui…ormai…

Maia- o no…lo verranno a sapere pure Jack e Federico…

Facha- se non sarò io a dirglielo..

Maia- no Facha…tu non lo farai mai…

Facha- cosa??...Maia…quello la ha 10 anni più di te…può anche essere arrestato

Maia- non sono affari tuoi con chi sto io…

Maia se ne va via lasciando Facha da solo.Intanto Pier decide di iscriversi in una squadra di calcio per dimenticare tutto e tutti.Invece a scuola la signorina Domenec era impegnata ancora a capire chi fosse il colpevole…ma la cosa sembrava piuttosto impossibile:

Domenec- accidenti dalla telecamera si vede solo la testa del ragazzo…ma come si fa a capire chi dei fratelli Fritzenwalden è stato??...

Intanto i piccoli stavano giocando con il piccolo Freezer:

Tomas- certo che in questa famiglia mancava proprio un cagnolino

Roberta- gia adesso siamo al completo

Intanto Franco dopo aver passato giorni a cercare Olivia decide di riposarsi:

Franco- che mi ammazzo a fare a cercarla…se non la troverò mai

In quel momento entrano Maia,Nata e Valentina dalla cucina:

Maia- si lo so Valentina che devo stare attenta che nessuno lo scopra…

Franco- cosa non deve scoprire nessuno??


Nata- accidenti…no Franco…è una cosa che riguarda me…

Franco- no a me non mi fregate…è una cosa che riguarda Maia…allora??

Maia- eh…si va bene…mi sono innamorata di Facha…e non so come dirglielo

Franco- ah…tutto qui??...non mi sembra un grande segreto

Maia- beh…è un segreto..perchè…perché…se lo scopre Federico mi ammazza

Franco- ah no non ti ammazzerà….adesso chè è con Flor non ammazzerà più nessuno

Maia- si ma fatti gli affari tuoi tu

Le ragazze se ne vanno…lasciando Franco senza parole:

Franco- e chi le capisce le donne

Intanto Federico e Matias nello studio erano rimasti ancora stupiti:

Matias- e adesso??...

Fede- adesso??...adesso…mi prendo le mie responsabilità…

Matias- ma Federico pensaci…

Fede- ma a cosa devo pensare Matias??....io diventerò padre…io mi devo prendere cura di quel bambino

Matias- ma sei sicuro che Delfina dica la verità??

Fede- vorresti dirmi…che Delfina ha mentito??...chi mentirebbe su una cosa così??

Matias- no hai ragione…scusami…

Intanto Delfina e Malala festeggiavano per la finta gravidanza:

Delfina- mamma dovevi vedere la faccia di Federico…ahhaha..

Malala- si figlia mia…ma adesso viene la parte più difficile…dobbiamo stare attenti…

Delfina- si si non preoccuparti…ormai…c’è lo in pugno..

Sofia bussa alla porta delle streghe:

Malala- che c’è stupida??

Sofia- vengo a salutarti mamma….io me ne vado

Malala- si si vai…e non tornare tardi

Sofia- no non mi hai capita…io me ne vado di casa…

Malala- o capito…vai dove vuoi..che vuoi che ti dica

Sofia- sei la solita strega…pensi solo per te…io ero venuta a dirti…che me ne andavo di casa…e che vado a vivere con Bata

Malala- si si vai….cosaa!!!!!!!!???????

Intanto Franco decide di uscire e per caso intravede Olivia.Il ragazzo la chiama e cerca di correrle dietro ma Olivia non lo sente:

Franco- Olivia!!!!!!....Olivia fermati!!!

Martin invece si era deciso di parlare finalmente con Paz…però prima di farlo va da Federico per sapere come fare:

Martin- Federico ti posso parlare??

Matias- si si parlate con calma…che io esco un attimo…

Matias esce dallo studio e Martin si siede sul divano con Federico:

Federico- allora che ti prende??

Martin- ecco io…volevo chiederti un consiglio…

Federico- un consiglio su cosa??

Martin- su una ragazza….

Federico- ah…ho capito…tu vuoi dichiararti a una ragazza…giusto??

Martin- si…ma non ne ho il coraggio..

Federico- nemmeno io ho quel coraggio Martin…

Martin- e con Flor…come hai fatto??

Federico- beh…mi sono lasciato trasportare dal cuore…non so nemmeno io come ho fatto..

Martin- me lo potresti raccontare??

Federico- ehhe…mi imbarazza un po…però te lo racconto…allora lei era sotto il suo albero..e io mi sono avvicinato a lei…e non so come…ma le ho dato un bacio…avevo paura che lei mi rifiutasse…perché è normale aver paura di un rifiuto…

Martin- ecco infatti…io ho paura che lei mi possa rifiutare…però non ce la faccio più con questa situazione

Federico- quello che devi fare e dire a questa ragazza tutti i tuoi sentimenti…parlarle normalmente…e aspettare una sua risposta..e anche se lei ti rifiuta non cade il mondo…perché hai solo 12 anni…ti innamorerai altre mille volte…e non sarà di certo la prima delusione che avrai..

Martin- si ma poi passa???

Federico- ma certo che passa…è il ciclo della vita…che tu ti innamori è normale..

Martin- va bene…grazie Federico…mi è servito molto parlare con te…

Federico- di niente….e ricordati sempre che per te…e per tutti gli altri io ci sarò sempre

Intanto i piccoli erano molto preoccupati perché non riuscivano a trovare Flor da nessuna parte:

Roberta- ragazzi è molto strano che Flor…non venga a giocare con noi

Tomas- si è da un po…che non si fa vedere

Dominique- dai…vedete che starà con Federico…come due piccioncioni

Jaunito- piccioncini vorrai dire…

Dominique- si e io che ho detto??

Intanto Roxen ritorna a casa e con sua grande sorpresa c’era nonna Nilda:

Roxen- Nonna!!

Nilda- ah tesoro mio…come stai??

Roxen- bene….anche tu vedo…che stai in gran forma…

Nilda- no no cara…non ho una gomma…

Roxen- ehm…nonna ma ci senti bene??

Nilda- certo che ci vedo…

Roxen- no mi sa di no…

Intanto Malala cercava Titina in cucina per parlarle di Bata e Sofia:

Malala- parrucchiera cicciona….lo so che noi due siamo nemiche…che non ci possiamo vedere….ma propongo di fare una tregua

Titina- e per quale motivo??

Malala- mia figlia…ed il tuo…vogliono andare a vivere insieme

Titina- che????!!!!

Malala- ci dobbiamo alleare…

Titina- certamente…perché questa è…una pazzia!!!

Malala- sicuramente l’avrà convinta il tuo bambino

Titina- no no…ti sbagli cara…tua figlia avrà convinto il mio…

Malala- e va bene basta litigare…dobbiamo trovare un modo…per non farli andare a vivere insieme..

Titina- e come??

Malala- possiamo dire che tuo figlio…ha una malattia…che gli è partita dal cervello…ed è finita giu in basso…si un maniaco sessuale!!!

Titina- ma che dici sei impazzita??...perchè non diciamo che Sofia è una maniaca allora??

Malala- ma chi ci crederebbe…mia figlia non farebbe male ad una mosca

Titina- e nemmeno il mio..se è per questo!!

Intanto Matias nella play room rivede delle vecchie foto di quando Maia era piccola:

Matias- ah Maia…non sai quanto amore provo per te…è strano però io ti ho visto nascere,crescere….prima eri come una sorella per me….ma adesso non più….sei cresciuta e sei diventata una donna….ma come faccio??...come faccio a dirlo a tuo fratello con tutto quello che sta passando…

Matias- non potevi rimanere piccola così??...perchè sei dovuta crescere Maia…com’è strano l’amore…ti puoi innamorare all’improvviso e di qualsiasi persona

All’improvviso Maia entra nella play-room e vede Matias guardare la foto:

Maia-(ah come è bello il mio amore)

Maia- eeehm…

Matias- Maia…che ci fai qui??

Maia- niente….ti cercavo…volevo stare un po con te

Matias- si ma lo sai…che qui non possiamo…

Maia- certo…ma io volevo solo parlare

Matias- va bene…domani ti porto in un posto bellissimo…puoi venire??

Maia- certo non ho nessun impegno..

Intanto Federico stava cercando Flor per tutta casa,ma non era riuscito a trovarla da nessuna parte e decide di chiederlo ai bambini:

Federico- piccoli avete visto Flor??

Tomas- no…mi dispiace

Manuel- vai a vedere in camera sua…sarà li…

Federico- va bene vado…..come avete chiamato il cucciolo??

Roberta- Freezer…la scelto Flor

Federico- l’avete chiamato come me…va bene poi ne parliamo..

Flor era in camera sua…coricata sul letto…e non aveva più la forza di alzarsi;

Flor- magari ci fossero il mio papà e la mia mamma qui con me….forse mi sarei sentita meno sola…ci sarebbe stato qualcuno che mi avrebbe consolata…e che avrebbe fatto di tutto per farmi ritornare l’allegria…anche se sarebbe stato impossibile…

Federico arriva alla porta di Flor e comincia a bussare:

Fede- Flor sei qui??

Flor sente Federico ma non riesce ne a rispondergli e ne ad andargli ad aprire:

Fede- Flor…lo so che sei li dentro…perché non mi rispondi??...ti ho fatto qualcosa??

Flor si prende di coraggio e piano,piano si alza dal letto e si avvia verso la porta.Come apre la porta Federico vede Flor in lacrime:

Fede- ma che ti prende Flor??...perchè stai piangendo??

Flor- e me lo chiedi anche??...

Fede- non so…perché…me lo puoi dire tu??

Flor- perché aspetti un figlio da Delfina!!!!!...ecco perché…!!!!!

Fede-………chi te la detto??

Flor- lo sentito…quando te lo stava dicendo nello studio….perchè mi hai fatto una cosa così brutta Federico perché???!!!!!!

Fede- hai ragione….picchiami anche se vuoi…me lo merito…

Flor- e a che cosa servirebbe??..

Fede- io ti giuro che…non sapevo niente fino a oggi…

Flor- no basta Federico….basta

Fede- ma io ti amo con tutta l’anima…

Flor- non dirmi niente…non dirmi niente..

Fede- Flor per favore…io non so come comportarmi…

Flor- stai tranquillo….io non lascerò un bambino senza suo padre…

Fede- lo sai che per questo ti amo ancora di più??...

Flor- basta….vai via…vattene!!

Fede- ma….

Flor- ma niente….vattene voglio stare da sola…

Fede- ti prego di perdonarmi…Flor…

Flor apre la porta della sua stanza e si chiude dentro mentre Federico rimane fuori….anche lui con il cuore spezzato:

Flor- addio…mio principe delle fiabe

Fede- addio…mia Floricienta…

Flor cerca aiuto nel suo alberello e nelle sue fatine:

Flor- fatine…aiutatemi voi!!


Flor- ho il cuore sotto una tonnellata di mattoni…

Fatina- Flor….stai tranquilla…

Flor- non c’è la faccio…non c’è la faccio…mi sento come morta

All’improvviso Flor fa cadere una goccia sul ramo del suo alberello:

E l’alberello comincia ad illuminarsi:

Flor- mamma questa sei tu…vero??

Flor- lo so…che sei vicino a me…grazie

Flor si asciuga le lacrime:

Flor- da oggi in poi…giuro che non piangerò mai più per lui…mai più…

QUANTE PROMESSE VANNO VIA CON IL TEMPO

IO OGGI ANNEGO IN UN MARE DI RICORDI

HO COSTRUITO UN CASTELLO DI SOGNI

MA OGGI VIENE ABBATTUTO

QUANDO TI HO VISTO IN QUEL BOSCO INCANTATO

UN FOLLETTO DISSE CHE TU ERI IL MIO PRINCIPE

E COME SE FOSSE PER ARTE DI MAGIA

HAI RIEMPITO I MIEI GIORNI DI LUCE

7 commenti:

  1. presto!!..scusate il ritardo ma con questo caldo nn riesco proprio a concentrarmi...comunque nn vi preoccupate la storia avrà un finale felice...

    RispondiElimina
  2. ma quando lo continui? è passato quasi 1 anno

    RispondiElimina
  3. è quasi passato 1 anno e mezzo..era bella continua!!

    RispondiElimina
  4. quando lo continui quando i protagonisti moriranno' di vecchiaia -.-''cmq evita di inventare una nuova fine!! anche se e triste pasienza'!!

    RispondiElimina

fai un commento anche tu